Ayurveda

i 5 elementi fondamentali

L’Ayurveda offre attraverso i suoi logici Principi Fondamentali la comprensione dell’unicità di ogni individuo e dell’appartenenza a co-stituzioni fisiche e temperamentali di cui conosce le necessità naturali e le cause dei loro squilibri. 

Considera con enfasi il rapporto biunivoco che esiste tra l’individuo e l’intero Universo di cui descrive le leggi che ne regolano natural-mente i meccanismi.tridosha

Suo scopo è promuovere e mantenere la buona salute per il raggiungimento di moksha o liberazione. 

Salute in sanscrito si dice Svastha che significa “stare nel Sé”. È in salute l’individuo che dimora nella sua propria natura.

“L’Ayurveda descrive ciò che è utile e ciò che è dannoso, ciò che è piacevole e ciò che è doloroso, ciò che è benefico e ciò che non lo è, la lunghezza della vita e la vita stessa.”

C.S. Sutrasthana I, 41

Compagno di viaggio dell’ Ayurveda: lo Yoga  

Approfondimento

Nell’ accingermi ora a scrivere di Ayurveda, di cui esiste una così vasta

ayurvedaletteratura antica e moderna, mi appare l’immagine di una distesa sconfinata di acqua a tratti calma a tratti sormontata da onde, sotto un cielo sereno o attraversato da nuvole di vario colore …

Nella maestosità della scena avverto la Presenza dell’Energia Universale che raccoglie le gioie e le sofferenze dell’intera umanità a cui Lei offre aiuto e rifugio.

Perché Ayus, la Vita, è ciò di cui tratta l’Ayurveda.

La Vita nel suo equilibrio, nei suoi aspetti saggi e capricciosi, nelle sue inclinazioni benefiche e ostacolanti, nelle sue rinnovate esigenze, nel suo stimolante dinamismo e nelle sue riposanti stasi nelle sue splendenti luci così come nei suoi bui anfratti.

Ayurveda: conoscenza di Vita che ci svela i segreti della vita stessa, le sue esigenze, le sue leggi naturali, l’armonia verso cui tende e la disarmonia verso cui può essere dirottata.

Ci spiega che la felicità è un diritto di nascita di tutti noi!

Dico “ci spiega” perché l’Ayurveda non fornisce un ‘insieme di regole imposte, ma offre la spiegazione filosofica e logica dell’esistenza dell’intero universo e quindi dell’essere umano.

Ayurveda quale Scienza Sacra che aiuta a mantenere la salute del corpo e la serenità della mente perché si possa accedere ai reami dell’anima senza ostacoli alla sua realizzazione.

Svastha: Salute. Condizione in cui dimoriamo (stha) nella nostra vera natura (“sva”).

Quindi essere sè stessi come primo fondamento della salute, liberi dai condizionamenti mentali. Questo è uno dei concetti cardine che mi ha fatto innamorare dell’Ayurveda e che costituisce uno dei motivi conduttori dell’Ayurpsico.

Commenti chiusi